Visita della delegazione cilena

  

Dall'America Latina otto aziende in visita a La Casa di Terra di Saint Vincent per imparare a costruire eco-sostenibile.

ImageOtto aziende della lontana regione di Aysen ( Cile ) hanno fatto visita giovedì 24 novembre a La Casa di Terra di Saint Vincent, specializzata nella produzione e nella commercializzazione di materiali eco-sostenibili per l'edilizia.

 " Il motivo principale per cui siamo in Italia" ha detto il capo delegazione Cileno sig. Miguel Luis Lagos Charme, presidente della Camara Cilena de la Costrucciòn " è per capire quali modelli di sviluppo sostenibile sono stati sviluppati in Italia per il settore delle costruzioni edili, a partire dalla gestione dei residui solidi, al controllo del rumore, alle emissioni di gas in atmosfera e alla qualità termica delle abitazioni ".

Come si costruisce oggi in Cile ?

"Il modo di costruire le abitazioni nella nostra regione di Aysen, che ha temperature invernali di -20°C è molto diverso da quelle utilizzate nei moderni sistemi di costruzione eco-sostenibile che abbiamo visto qui, per esempio per le murature vengono utilizzate strutture portanti in acciaio, con film di PVC, un pannello di legno incollato e isolante in lana minerale …" un sistema lontano dalle tecniche eco-sostenibili proposte da La Casa di Terra. " Sì " continua il sig. Lagos Charme " le proposte dell'azienda che abbiamo visitato sono completamente rivoluzionarie per noi, con isolanti vegetali senza colle sintetiche, laterizi termo porizzati e finiture colorate molto … accoglienti , siamo davvero colpiti che possa esistere un modo di costruire la casa intera così innovativo, dove al centro di tutto c'è sempre l'uomo. Penso che le otto aziende, che sono venute qui a farvi visita, hanno interesse a occuparsi non solo dei profitti, ma soprattutto della qualità dell'abitare e qui lo abbiamo trovato ".

Visita ai sistemi costruttivi Lezione in aula Una conferenza tenuta dal geometra Tullio Trèves, amministratore dell'azienda valdostana, e una visita all'esposizione di materiali e sistemi costruttivi sono stati il preambolo di un interessante scambio di informazioni sull'abitare e sul costruire.

La delegazione cilena proseguirà le sue visite in Italia facendo tappa ai due villaggi Olimpici di Torino, il villaggio MOI e quello dell'area Italgas di cui La Casa di Terra è stata l'unica fornitrice di materiali isolanti in fiocco di cellulosa per il primo cantiere con una commessa di circa 60.000 m² e di laterizi termo-porizzati per il secondo cantiere di oltre 400 alloggi che saranno destinati agli studenti universitari.

La Valle d'Aosta, grazie a questa piccola azienda nata e cresciuta nella nostra regione, è ancora una volta è in grado di esportare idee e qualità della vita fuori dai suoi confini naturali.

 

Copyright © 2004 La Casa di Terra s.n.c. - Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 00566560074